isola di leros
 
 

Turismo a Leros

Anche se non si è pescatori o non ci si occupa di immersioni, certamente si vorrebbe provare l`emozione di immergersi negli incantevoli fondali marini, pieni di diversi tipi di pesci e di incomparabile bellezza. Piacevoli sorprese ed esperienze indimenticabili attendono anche gli appassionati del turismo nautico e del turismo culturale...
 

Leros si sta imponendo come meta di turismo congressuale e ospita diversi congressi e seminari. Le sue bellezze naturali, le tradizioni culturali, l’amichevolezza degli abitanti , la tradizionale ospitalità ed il livello elevato dei servizi offerti, rendono l'isola meta ideale per il turismo congressuale.

Nell'isola esiste un sala congressi di 300 posti, nella ideale zona di Crithoni e, la sala congressi dell`Arcivescovato di Leros, di 150 posti, nell`edificio del Patriarcato ad Ainda, con una stupenda vista sull`azzuro mare Egeo. Entrambi i centri offrono le agevolazioni necessarie per la realizzazione di congressi e seminari. In fase di costruzione è il cinema - teatro di Lachi che nel 2007 sarà pronto e costituirà una sala congressi ideale.

Il regolare traffico aereo e navle contribuisce al corretto spostamento dei partecipanti ai congressi. Le brevi distanze dalle linitrofe isole di Patmos, Lipsi, Archi, Agathonisi e Kalimnos, danno la possibilità agli ospiti di conoscere non soltanto le bellezze di Leros ma anche quelle delle isole intorno.

 
Il vostro amore per la natura e la fauna e la flora selvatica insieme alla vostra voglia di vacanze tranquille, vi porteranno all' isola di Leros. Muniti dell`attenzione e della pazienza dell’osservatore attento alla natura, avrete sicuramente l' opportunità di osservare da vicino gli uccelli e i paesaggi di una bellezza straordinaria. A Leros potrete appagare anche la vostra passione per la caccia in un ambiente ricco di vegetazione bassa, di cespugli, di ulivi e di altre colture. Cacciatori accompagnati da cani da caccia addestrati vi porteranno su tutte le zone di caccia dell’isola. Tutto questo in un posto magica dove la bellezza dell` osservazione si combina a passeggiate, ad esplorazioni e a decine di diverse attrazioni che l' isola offre.

Negli ultimi anni è osservato un boom dell' immersione sportiva.

Leros dispone di grandi possibilità, importanti per la valorizzazione dell' isola, nel particolare settore del turismo d’immersione, ospitando, in un ecosistema marittimo di grande importanza ecologica, un grande numero di relitti della seconda Guerra Mondiale.

A Leros, la Soprintendenza dell`Archeologia Subaquea ha reso franche due zone in cui è permessa l' attività subacquea:

1) La zona che si estende dal Capo Sumari fino al Capo Mavros Cavos

2) La zona che si estende dalla baia di Xirocampos fino alla baia di Diapori.

Il comune di Leros ha richiesto lo svincolamento di 7 relitti della seconda Guerra Mondiale affinchèè diventino visitabili. Per questo, procuratevi l`attrezzatura necessaria, e provate a scoprire i fondali di Leros. Sicuramente la sua incantevole bellezza vi colpirà. Dovete comunque sapere che le immersioni sono permesse soltanto in zone specificatamente delimitate. ellenistico.